È stata firmata e resa pubblica nella serata del 20 marzo 2020, dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, l’ordinanza che stabilisce le “ulteriori misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio italiano“.
Con questo nuovo provvedimento del Governo italiano a firma del capo del dicastero della Salute, vengono introdotte con decorrenza dal 21 marzo 2020, le seguenti misure:

1) Il divieto di accedere ai parchi, alle ville, alle aree gioco e ai giardini pubblici;
2) Il divieto di svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto; consentita solo svolgere attività motoria nei pressi della proprio abitazione e mantenendo un metro di distanza dagli altri;
3) La chiusura degli esercizi che somministrano alimenti e bevande all’interno delle stazioni ferroviarie e lacustri, delle aree di servizio e rifornimento carburante, ad esclusione di quelli situati lungo le autostrade, che possono vendere solo prodotti da asporto; restano aperti quelli negli ospedali e negli aeroporti;
4) Nei giorni festivi e prefestivi, è vietato ogni spostamento verso abitazioni diverse da quella principale, comprese le seconde case utlizzate per le vacanze.

>>>> SCARICA QUI IL TESTO INTEGRALE DELL’ORDINANZA ANTI CORONAVIRUS DEL 20 MARZO 2020 <<<<

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:
La redazione di Estreme Conseguenze.

Commenta con Facebook