Ieri il Nebraska ha cambiato strategia: fino ad oggi i test sono stati 17.394 con 1.813 positivi e 45 deceduti. Ieri il Governatore ha lanciato la campagna “Test Nebraska”: 3.000 test al giorno e varie postazioni drive thru sparse per lo Stato. Ci si iscrive sul sito testnebraska.com dove si compila un piccolo questionario. Io mi sono registrato insieme ad altre 20.000 persone ieri: vediamo se e quando mi chiameranno. Non tutti verranno testati ma campioni. Io ho risposto alle domande: che io sappia non ho avuto contatti diretti con contagiati, ho rispettato le distanze sociali, età, peso, condizioni di salute, cap ecc… In caso io venga selezionato dovrò trovarmi a tal parcheggio alla tal ora in auto da solo, mi metterò in coda ed al mio turno aprirò il finestrino, mostrerò il codice QR dal telefonino, tampone e via. In 72 ore dovrei avere il risultato.

Penso che qualcosa sia andato storto: Hall County, 61.000 abitanti, la cui “capitale” è Grand Island, città di 51.000 abitanti sembrerebbe contare 588 contagiati. Douglas County, la contea di Omaha città, 571.000 abitanti conta solo 310 contagiati. Inoltre gli ospedali rurali sono in affanno e non sono certo preparati a sostenere carichi di lavoro così importanti e complessi. Insomma il Governo vuole capire meglio cosa sta succedendo e per capirlo ha bisogno di dati.

 

LEGGI IL DIARIO AMERICANO

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:

collaboratore

Francesco Leon, 40 anni. Per 8 anni ho co-guidato un importante gruppo industriale di famiglia fino a quando l'ultima crisi dell'edilizia ha indotto l'azienda a portare i libri in tribunale. Dal 2015 vivo a Omaha, Nebraska che considero l'ultimo baluardo del capitalismo in un paese civilizzato. Qui gestisco una serie di piccole attività: un’azienda di ingegneria in Italia e USA, un investimento immobiliare turistico in Sud America e collaboro alla gestione di una catena di ristoranti di un mio caro amico qui in USA. Il tempo libero lo dedico ai miei figli, ai viaggi, all'orticoltura, al cavallo ed ........alla mia squadra di curling, i Stone Cold dove ho il ruolo di lead.

Commenta con Facebook