Nel quotidiano punto stampa, lunedì 27 aprile, il presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha annunciato una nuova ordinanza, a seguito del decreto del Governo emanato ieri.

Questi i punti salienti:

Consentito lo spostamento individuale per attività motoria in tutto il territorio comunale, con obbligo distanza ed evitare gli assembramento, con uso di mascherine e guanti o mantenendo l’igiene.
Consentito per i residenti in regione lo spostamento sul territorio per raggiungere seconde case di proprietà o imbarcazioni di proprietà, per lavori di manutenzione.
Ammessa la vendita di cibo per asporto tramite veicolo senza l’uscita dei passeggeri.
Protocollo di sicurezza negli ambienti di lavoro.
Distanziamento di un metro e copertura di un metro, guanti e gel disinfettante.
Restano in vigore le altre ordinanze, salvo i cambiamenti disposti da questa

LA NUOVA ORDINANZA DELLA REGIONE VENETO

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:
La redazione di Estreme Conseguenze.

Commenta con Facebook