Sono 68 tra afghani e pakistani, tutti uomini e ancora in fase di identificazione, rintracciati e fermati questa notte verso le due nei pressi del bivio ad H di Trieste. Un’azione congiunta tra pattuglie di Polizia di frontiera terrestre, Guardia di Finanza e Carabinieri: i migranti stavano scendendo verso la città divisi in vari gruppi. Tutti sono stati trasferiti presso la caserma di Fernetti, dove sono stati sottoposti a controlli sanitari.

Si tratta dell’ennesimo rintraccio in meno di tre settimane, come documentato da EC:

ALTRI 30 MIGRANTI FERMATI A TRIESTE

MIGRANTI, LA ROTTA BALCANICA HA RIAPERTO

PASSAGGIO A NORD EST

LA PORTA INFERNALE DEI BALCANI

 

( Foto Miream Salameh )

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:

Videoreporter

Nato nell ‘82 dove soffia la Bora. Il mio lavoro e le mie passioni, la vela e la montagna, mi hanno fatto girare il mondo tra Europa, nord Africa, Medio Oriente e Stati Uniti, vivendo a seconda dei periodi tra Milano, Malta, Varese e Trieste.

Commenta con Facebook