Il nuovo DPCM contiene le norme attuative del decreto legge sulle riaperture, questi i punti primari:

• da lunedì ci si sposterà all’interno delle regioni senza autocertificazione, si potrà andare dove si vuole
• riprendono gli incontri con gli amici
• divieto di uscire di casa per chi è COVID positivo o ha sintomi riconducibili
• divieto di assembramento
• rispettare distanza di sicurezza di 1 metro
• portare sempre con sé la mascherina, si raccomanda di indossarla sempre quando non si possono rispettare le distanze di sicurezza
• spostamenti tra regioni vietati fino al 3 giugno
• dal 3 giugno si potrà viaggiare e arrivare in Italia senza obbligo di quarantena
• dal 18 maggio riaprono i negozi di vendita al dettaglio e attività di cura della persona, bar, ristoranti, pub
• aperti stabilimenti balneari
• dal 18 maggio riprendono anche le messe
• riprendono gli allenamenti degli sport di squadra
• riaprono i musei
• dal 25 maggio riaprono palestre, piscine, centri sportivi
• dal 15 giugno riaprono cinema, teatri, attività ludiche ricreative per bambini
• tutte le attività devono seguire le linee guida e le misure di sicurezza
• specifiche misure per disabili, favorendo l’intervento degli accompagnatori

 

Scarica qui il Decreto firmato.

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:
La redazione di Estreme Conseguenze.

Commenta con Facebook