Ieri per strada ho visto anche qui un classico pick up truck con due bandiere che sventolavano: Trump 2020 e la Betsy Ross Flag, la bandiera dell’indipendenza delle colonie usata negli ultimi anni anche dal Ku Klux Klan.

Oramai sembra che la questione virus sia più politica che sanitaria con democratici che predicano il lock down e repubblicani che predicano la riapertura totale di tutte le attività. Con poi gli estremisti che manifestano per l’apertura con fucili semiautomatici in mano. Possiamo senza dubbio affermare che la situazione qui è totalmente caotica: esattamente 2 mesi fa le scuole di Omaha hanno chiuso. Questi i risultati delle ultime due settimane: il numero di infettati di oggi sono il doppio di quelli di 7 giorni fa, 3 case di riposo riportano infettati e ricoverati, altri 4 poliziotti infettati, la carne costa il 20% in più rispetto al mese scorso, ieri la raccolta della carta da riciclo non è avvenuta per alcuni casi di infezione tra i dipendenti, 20 infettati alla Open Door Mission, 2 nuovi infettati nelle carceri, il comune ha annunciato licenziamenti ed un taglio enorme della spesa…

 

(Foto ‘The Birth of the Flag’ di Henry Mosler)

 

Leggi tutto il DIARIO AMERICANO 

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:

collaboratore

Francesco Leon, 40 anni. Per 8 anni ho co-guidato un importante gruppo industriale di famiglia fino a quando l'ultima crisi dell'edilizia ha indotto l'azienda a portare i libri in tribunale. Dal 2015 vivo a Omaha, Nebraska che considero l'ultimo baluardo del capitalismo in un paese civilizzato. Qui gestisco una serie di piccole attività: un’azienda di ingegneria in Italia e USA, un investimento immobiliare turistico in Sud America e collaboro alla gestione di una catena di ristoranti di un mio caro amico qui in USA. Il tempo libero lo dedico ai miei figli, ai viaggi, all'orticoltura, al cavallo ed ........alla mia squadra di curling, i Stone Cold dove ho il ruolo di lead.

Commenta con Facebook