Ci mancavano solo le proteste per la morte di George Floyd. Ieri dalle 4 di pomeriggio molti manifestanti hanno iniziato a confluire non lontano da casa mia: l’incrocio 72nd e Dodge Street. Verso le 22 la polizia ha deciso di reprimere la protesta con lacrimogeni e cariche anche a cavallo: qualche arresto e tutti a casa. E alla fine c’è scappato anche il morto. Senza contare che il governatore del Nebraska Pete Ricketts ha istituito il coprifuoco. 

Today, at the direction of Governor Pete Ricketts, the Nebraska National Guard is mobilizing Airmen and Soldiers to…

Publiée par Nebraska National Guard sur Dimanche 31 mai 2020

La protesta di ieri sera fa da cornice ad un quadro economico e sanitario preoccupante. La protesta di ieri sera fa da cornice ad un quadro economico e sanitario preoccupante. Le domande di disoccupazione in un paio di mesi sono diventate pari alle domande degli ultimi 3 anni. Il tasso di disoccupazione è passato dal 3% all’8%….e c’è da festeggiare perché la media in Usa si aggira al 15%. Ed il virus? Ogni giorno nella mia contea, Douglas (570.000 abitanti), contiamo tra i 100 e 250 nuovi infetti e gli ospedali iniziano a riempirsi: dal 40% dei posti in terapia intensiva disponibili di 10 giorni fa siamo passati al 30% in 10 giorni e la soglia critica è fissata dal Governatore al 25%. All’Ospedale UNMC mentre a Marzo vi era un solo piano dedicato ai malati covid, oggi sono ben 4 i piani dedicati agli infetti.

Torna alla Home Page di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al gruppo Whatsapp di Estreme Conseguenze

Clicca qui per iscriverti al canale Telegram di Estreme Conseguenze

Condividi questo articolo:

collaboratore

Francesco Leon, 40 anni. Per 8 anni ho co-guidato un importante gruppo industriale di famiglia fino a quando l'ultima crisi dell'edilizia ha indotto l'azienda a portare i libri in tribunale. Dal 2015 vivo a Omaha, Nebraska che considero l'ultimo baluardo del capitalismo in un paese civilizzato. Qui gestisco una serie di piccole attività: un’azienda di ingegneria in Italia e USA, un investimento immobiliare turistico in Sud America e collaboro alla gestione di una catena di ristoranti di un mio caro amico qui in USA. Il tempo libero lo dedico ai miei figli, ai viaggi, all'orticoltura, al cavallo ed ........alla mia squadra di curling, i Stone Cold dove ho il ruolo di lead.

Commenta con Facebook