NOTE A MARGINE di W. Beccaro

La roulette

Si ricomincia. Calendario alla mano. Cerchietto sul giorno 30 novembre, poi altro cerchietto sul 21. Saranno allora tre settimane tonde tonde dall’uscita della zona rossa della Regione Lombardia. L’esperienza ce lo ha ormai insegnato. Per capire se la via scelta per contenere il coronavirus sia o no quella giusta è a tre settimane che bisogna guardare. Nel senso che se dopo tre settimane riprendono a salire i contagi e dopo quattro a morire persone, allora, la via era sbagliata. Poi c’è la quinta settimana che, sia nella prima che nella seconda ondata, ha significato strage. Riprendendo il calendario la quinta settimana corrisponderà al capodanno. Vedremo con che auspici inizierà. Che detto così ha il sapore fatalistico della roulette russa. Un proiettile nel tamburo, si gira ciechi del destino e, quando scatta il grilletto, si scopre come è andata. Il destino, si dice, dimenticando che quando ti metti una pistola in mano e ti punti la canna alla tempia e muori, il destino c’entra...

leggi tutto

PENSIERINI di M. Pluda

Il miracolo di questo Natale

lo dico subito: non sono credente. Ma provo il massimo rispetto per chi professa una qualunque fede, purché lo faccia in maniera civile e rispettosa di tutti gli altri. Tutti, sottolineo. Ciò detto, da ateo mi tocca sottolineare che i miracoli esistono. Uno è oggi sotto gli occhi di tutti:...

leggi tutto

LE ESCLUSIVE DI EC

LE NOTIZIE DEGLI ALTRI

Nessun risultato

La pagina richiesta non è stata trovata. Affina la tua ricerca, o utilizza la barra di navigazione qui sopra per trovare il post.

LETTERE E INTERVENTI

AIUTATEMI A PROTEGGERE MIA FIGLIA

AIUTATEMI A PROTEGGERE MIA FIGLIA

Questa è la segnalazione di una nostra lettrice. La sua bambina è affetta da una malattia autoimmune che la espone molto più di altri al rischio di contagio. Da giorni Sabrina (nome di fantasia) cerca disperatamente di far vaccinare sua figlia che già deve vivere con...

“PRESI IN GIRO DA UNA POLITICA CONFUSA”

“PRESI IN GIRO DA UNA POLITICA CONFUSA”

di Francesco Wu, rappresentante degli imprenditori stranieri nella Confcommercio di Milano Far chiudere alle 18:00 bar e ristoranti mi sembra una presa per i fondelli. A Milano nella pausa pranzo non si lavora perché non ci sono più i turisti e mancano le persone...

APPELLO ALLE ISTITUZIONI E AI CITTADINI

APPELLO ALLE ISTITUZIONI E AI CITTADINI

Oggi, 20 ottobre, si compiono 8 mesi dalla segnalazione del primo caso di Covid in Lombardia. Il dramma umano e sanitario che ha sconvolto il nostro Paese, e la Lombardia in particolare, è ancora sotto gli occhi di tutti. Un’emergenza che non è mai finita. Se nel...